IL GIUSTIZIERE DEL KURDISTAN

DURCHS WILDE KURDISTAN

GERMANIA, SPAGNA - 1965
Il Padiscià del Kudistan è un uomo giusto che, data la vastità del suo regno diviso in principati medievali retti da Sceicchi, si avvale di Makredesch di Mosul per riscuotere i contributi. Il lavoro non è facile e un europeo, soprannominato Il Giustiziere, interviene molte volte a favore del Padiscià. Il Makredesh, invece, approfitta della posizione per taglieggiare ingiustamente e un giorno, colto Hamed El corda a dissetarsi presso un pozzo, lo fa prigioniero e lo condanna a morte come ladro. Lo sceicco Mohammed, padre del condannato, chiede aiuto a Il giustiziere che si mette in viaggio insieme all'amico Alef. Nel contempo attraversano la regione gli inglesi di Lord Lindsay e Archie, inviati del Times, nonché una carovana di Caldei cristiani con la figlia di Kadir Bey. Il Makredesh, corrotto e corruttore, riesce ad ostacolare il gruppo de Il Giustiziere e ad imprigionare gli inglesi ed i Caldei. Cadono però tutti nelle mani del Kadir Bey il quale, edotto dalla figlia di quanto è successo, libera Il Giustiziere che può così affrontare il Makredesh e provocarne la morte in un burrone.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy