Il giorno più corto

ITALIA - 1962
Due soldati siciliani contribuiscono senza volerlo alla vittoria italiana nella prima guerra mondiale, facendo saltare una potente nave nemica per puro caso. Attraverso queste avventure, rivive l'Italia di quegli anni.

CAST

NOTE

- GLI ESTERNI SONO STATI GIRATI A MANZIANA.

- FOTOGRAFO DI SCENA: G.B. POLETTO.

CRITICA

"I protagonisti veri del film sono gli inseparabili Franco e Ciccio, che (...) riescono (...) a far ridere e sorridere. Ma i due comici indicano anche i limiti del film, che si risolve in una serie di sketches che, per puro caso, hanno il fronte di guerra come teatro". (Alberico Sala, 'Corriere d'Informazione' 15 febbraio 1963)

"L'unica trovata spettacolare è costituita dall'utilizzazione - del resto fugace - di ottantotto attori, che si limitano a dire una battuta o a presentarsi di sfuggita. Nel complesso il film è molto modesto, di scarso interesse, privo di originalità nonostante qualche spunto poco consueto." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 53, 1963)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy