IL GATTO, IL TOPO, LA PAURA E L'AMORE

LE CHAT ET LA SOURIS

FRANCIA - 1975
L'achitetto Jean-Pierre Richard viene trovato nella propria villa, accanto al telefono con il cornetto abbassato, con una pistola accanto e una pallottola in testa. Dato che nel frattempo sono scomparsi diversi quadri di autore dalla casa, assicurati per svariati milioni, il commissario Lechat e l'aiutante Pierre Alexandre Chemin (in seguito genero per il matrimonio con Christine, figlia del superiore), tendono a far convergere gli indizi contro la signora Richard. I politicanti, viceversa, preferiscono volgere il clamoroso assassinio in interesse politico e pagano sotto banco un "assassino finto" che si dichiara collegato con la sinistra extraparlamentare; viene condannato e, dopo poco, fatto evadere. Lechat, messo in pensione, scrive un libro e continua privatamente le indagini. Finisce per dimostrare l'innocenza della signora Richard, di cui nel frattempo è divenuto buon amico; l'autenticità del suicidio: il furto dei quadri fatto, approfittando dell'occasione, dai domestici.

CAST

NOTE

COSTUMI: CHRISTIAN DIOR.
ARREDAMENTO: JOEL LAVAU.
DIALOGHI: CLAUDE LELOUCH.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy