IL FANTASMA DI MEZZANOTTE

THE CAT AND THE CANARY

USA - 1939
Il notaio Crosby ha convocato per la mezzanotte precisa, nella vecchia casa di Cyrus Norman, morto dieci anni prima, un gruppo di parenti per la lettura del testamento. In base alle clausole del testamento viene dichiarata erede universale una fanciulla, Joyce Norman; se però entro le prossime 24 ore ella impazzirà o verrà uccisa, l'eredità passerà ad altra persona, il cui nome è racchiuso in una busta sigillata, affidata al notaio. Nella vecchia casa, cui sovrintende una grossa governante meticcia, ne accadono di tutti i colori. Il povero notaio viene ucciso misteriosamente, e con lui sparisce la famosa busta. Dalla governante i parenti hanno appreso che la vecchia casa è visitata da misteriosi fantasmi. Tutti tremano, ma dichiarano di voler difendere Joyce, ch'è la più esposta. Intanto giunge una guardia del vicino manicomio con la notizia che un pazzo pericoloso, sfuggito alla sorveglianza, s'aggira nei dintorni. Il presunto pazzo arriva ed uccide la presunta guardia; ma viene smascherato. Si tratta di Charly, uno dei nipoti di Cyrus, del quale ha amareggiato gli ultimi anni con le sue richieste di denaro e i suoi ricatti. La governante, che l'ha sempre odiato, l'abbatte con un colpo di pistola. Joyce e Walter, l'altro cugino, attore alla radio, si giurano eterno amore.
  • Genere: GIALLO
  • Produzione: PARAMOUNT
  • Distribuzione: SCALERA
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy