IL DESIDERIO E LA CORRUZIONE

RIVE DROITE, RIVE GAUCHE

FRANCIA - 1984
IL DESIDERIO E LA CORRUZIONE
Paul, un avvocato di grido vince come sempre al processo per diffamazione intentato dal suo cliente il "presidente", un potente del commercio internazionale, contro i giornalisti suoi denigratori che ne stanno smascherando gli intrighi. In un incontro casuale l'avvocato Paul nota un'elegante signora, Sacha, che lavora nelle pubbliche realzioni per conto di un'agenzia, con l'incarico di strappare al ministro per il commercio estero un'autorizzazione di importazione. Classico colpo dio fulmine: lui, sposato con un figlio e lei, separata pure con un figlio, sono irresistibilmente attratti e vengono portati a riconsiderare - alla luce del reciproco sentimento - le proprie attività e i principi morale che devono sacrificare per svolgerle. Finchè Paul, venuto in possesso di un documento compromettente per il suo assistito non lo smaschera pubblicamente in un dibattito televisivo, autodefinendosi "un farabutto che difende un farabutto" e fa scoppiare uno scandalo, attirando su di sè e sull'amante la persecuzione e la vendetta del presidente. Superati gli agguati dell'ex assistito e i ricatti messi in atto dalla moglie infedele per trattenerlo, l'avvocato "redento" è premiato dal nuovo amore e il "presidente" punito per le sue malefatte.
  • Durata: 105'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA A COLORI
  • Produzione: T FILMS FILMS A 2/ALAIN TERZIAN
  • Distribuzione: ACTA (1986) - PANARECORD
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy