Il delitto Dupré

Les bonnes causes

FRANCIA - 1963
Il delitto Dupré
Caterina Dupré ha assassinato suo marito, sostituendo una fiala in una scatola di medicinali. L'esecutrice materiale e inconscia del delitto è stata l'infermiera Gina, contro la quale sono ormai tutte le prove. Inoltre ella è stata l'amante di Paul Dupré ed è ora la sua erede universale, poiché il falso testamento è stato fatto da Caterina stessa. L'avvocato Cassidi, che difende gli interessi di quest'ultima, di cui è l'amante, pur sapendo tutta la verità, ha facile gioco nel far condannare l'infermiera. Invece il giudice Gaudet, incaricato dell'istruttoria, convinto dell'innocenza di Gina, che egli non può provare a causa dell'abilità dell'avvocato Cassidi, preferisce rischiare la sua carriera e dà le dimissioni. L'infermiera viene condannata dal tribunale, ma, appena ottenuto ciò che voleva, Caterina abbandona Cassidi per un nuovo amante.Irritato per la beffa l'avvocato difensore spera, in appello, di riuscire a far scagionare Gina.
  • Altri titoli:
    Don't Tempt the Devil
  • Durata: 115'
  • Colore: B/N
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: FRANSCOPE
  • Tratto da: Dal romanzo di Jean Laborde
  • Produzione: MEDITERRANEE FLORA MIZAR
  • Distribuzione: VARIETY

NOTE

ADATTAMENTI: CHRISTIAN-JAQUE, PAUL ANDREOTA, JEAN LABORDE.
DIALOGHI: HENRI JEANSON.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy