Il carro armato dell'8 settembre

ITALIA - 1960
Un carro armato italiano, in perlustrazione lungo la costa tirrenica, viene sorpreso dagli avvenimenti dell'8 settembre. Dei quattro componenti l'equipaggio soltanto il caporale Carlo Pollini, giovane contadino dall'anima semplice e dai solidi principi, resta al suo posto, deciso a riportare il mezzo corazzato in caserma. Nell'attuare il suo proposito Pollini diviene protagonista di una serie di avventure ora comiche, ora sentimentali, ora drammatiche. Prima si offre di aiutare alcune ragazze la cui auto è in avaria, scoprendo poi che le occupanti sono alcune prostitute, poi incontra una passionale vedova di guerra, assiste al suicidio del colonnello comandante della caserma e infine ha un'avventura sentimentale con un'adolescente. Giunto a casa, il buon caporale vorrebbe trasformare il carro armato in trattore, ma arrivano i tedeschi e il vecchio arnese di guerra servirà per ingaggiare un'ultima battaglia.

CAST

CRITICA

"Salvo qualche momento il regista non riesce ad imbrigliare l'etereogenea e straripante massa di materiale messo a sua disposizione da soggettisti e sceneggiatori." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 48, 1960).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy