IL CAPPELLO A TRE PUNTE

ITALIA - 1934
IL CAPPELLO A TRE PUNTE
E' l'adattamento cinematografico della omonima novella. Ci troviamo a Napoli sotto la dominazione spagnola. Il governatore aspira alle grazie di una bella contadina e per raggiungere il suo intento ne fa arrestare il marito. Questi, riuscito a sfuggire alle guardie, torna a casa ma scoperta la presenza del Governatore si vuol vendicare del presunto tradimento. Trafuga il cappello caratteristico ed il mantello del Governatore e, così travestito, entra a palazzo per raggiungere la Governatrice. La bella quanto fedele contadina riesce però scaltramente a lasciare in asso lo spagnolo e ad evitare la vendetta ideata dal marito.
  • Durata: 85'
  • Colore: B/N
  • Genere: COMMEDIA
  • Tratto da: DAL ROMANZO: "EL SOMBRERO DE TRES PICOS" DI PEDRO DE ALARCON (1874)
  • Produzione: LIDO FILM (GIUSEPPE AMATO)
  • Distribuzione: LIDO FILM - CAPITOL INTERNATIONAL VIDEO, RICORDI VIDEO, AVO FILM, AZZURRA HOME VIDEO, SKEMA, FORMULA HOME VIDEO

NOTE

DIREZ. ART.: MARIO CAMERINI.
OC.: GINO SENSANI.
FONICO: GIOVANNI BIANCHI.
AIUTO REGIA: IVO PERILLI.
REMAKE: "LA BELLA MUGNAIA" (1955) DI MARIO CAMERINI DAL ROMANZO DI JUAN BUSTILLO ORO (1943).
RACCONTO POPOLARE.
DIRETTORE DI PRODUZIONE: AMATO GIUSEPPE.
MUSICA DIRETTA DA ANTONIO ANTONINI.

CRITICA

"(...) Camerini ha saputo trasportare spesso nel film la comicità un po' forte del raccoto. Il regista non doveva che giocare sul movimento e sul colore e ha reso l'uno e l'altro in maniera eccellente per quel che riguarda il colore basterebbero i quadri della fiera così saporosi, così vari, così ben collocati, e cos pieni, Peppino e Eduardo con le loro battute hanno risolto quasi sempre felicemente i passaggi fondamentali (...)". (S. De Feo, "Il Messaggero" 13/2/1935)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy