IL CAMPIONE

ITALIA - 1943
IL CAMPIONE
Un ex pugile, ora allenatore, scopre una nuova speranza del pugilato e vorrebbe fargli vincere il campionato italiano. Questi prima si lascia andare ad una avventuretta con una tifosa, poi si innamora della figlia dell'allenatore. Costui che vede nel giovane solo un dongiovanni, gli nega ogni collaborazione. Il campione, nella lotta finale sta per soccombere ma l'allenatore, all'ultimo, cede, lo guida alla vittoria e gli concede di sposare la figlia.
  • Durata: 85'
  • Produzione: ICI - LEO FILM
  • Distribuzione: ICI

NOTE

TRA GLI INTERPRETI HANNO PARTECIPATO I PUGILI: BENIAMINO SERPI, CECCHINI E ZAETTA. - COLLABORAZIONE AL MONTAGGIO NON ACCREDITATA: GISA RADICCHI LEVI.

CRITICA

"[...] Questo film di Borghesio è molto modesto; e se ha un merito, esso è proprio quello di nascondere tanta modestia di contenuto e d'ispirazione sotto falsi orpelli. Gli ambienti sono semplici e sempliciotti gli interpreti, cui rimproveriamo soltanto di far troppe chiacchiere; chi ha la fortuna di possedere cazzotti così eloquenti, dovrebbe far risparmio di fiato [...]". (G. Almirante, "Il Tevere", 30 maggio 1943).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy