IL BUIO INTORNO A MONICA

LA MUERTE RONDA A MONICA

SPAGNA - 1978
Federico, presidente della "Erozonas" grazie alla maggioranza delle azioni possedute dalla moglie Monica, da diverso tempo la trascura e mantiene una relazione clandestina con la fotomodella Eva. Elena, pur essendo legata a Eva con relazione lesbica, denuncia a Monica il tradimento di Federico. Questi, che ha anche un passato molto oscuro, viene all'improvviso raggiunto dal carcere. Decisa a separarsi dal marito, Monica si lascia dallo stesso convincere che l'amore non è morto e che tutto presto si potrà ricostruire. Quando però Federico si trova a Barcellona per affari impellenti, Monica subiisce un'aggressione nell'isolata villa in cui risiede e, difendendosi, spara sull'aggressione. quando sopravviene Fedrico, il cadavere che trova in casa è quello di Diego. Poco dopo Monica viene chiamata in una casa ove trova Eva ed Eelena impiccate. Convinta che il colpevole sia Federico, per mezzo dello stesso viene messa di fronte ad Arturo, ex fidanzato di Monica e socio in affari di Federico, anima nera di tutta la cospirazione.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy