IL BACO DA SETA

ITALIA - 1974
IL BACO DA SETA
Smeralda Amadier, ex cantante francese che vive in Italia a Castiglioncello, è ai ferri corti con i propri creditori, che minacciano di accusarla per bancarotta fraudolenta. Un bel mattino, si scopre che è stata derubata dei gioielli che custodiva gelosamente come sua ultima speranza dentro una cassaforte. Il commissario Guarneri inizia con scrupolosità le sue indagini. Possibili autori o almeno complici del furto sono Ivonne, sorella di Smeralda, il suo avvocato e amministratore Planger, la segretaria Marcelle, l'ex amante e sfruttatore Didiér. I sospetti più consistenti vanno però a cadere su Kostas, un giovane studente greco, che ha l'abitudine di farsi mantenere dalle belle donne e che si era introdotto la sera precedente nella casa della signora. In realtà tutta la vicenda è stata condotta astutamente da Smeralda stessa, la quale punta con questo ad avere il premio della Assicurazione (e si è servita del giovane studente greco). Così, quando quest'ultimo torna per avere la sua parte, ella lo uccide e poi simula di fronte al compiacente commissario Guarneri di averlo dovuto fare per legittima difesa.
  • Durata: 93'
  • Colore: C
  • Genere: GIALLO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA KODAKCOLOR
  • Produzione: DRAGO
  • Distribuzione: INDIPENDENTI REGIONALI
  • Riedizione Si
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy