IL 7 LANCIERI CARICA

ROCKY MOUNTAIN

USA - 1950
Nel gennaio del 1865 si delinea già chiaramente la sconfitta dei confederati; ma questi non vogliono dichiararsi vinti e fanno ogni sforzo per attirare nuovi combattenti nelle loro file. Per ordine del generale Lee, comandante in capo, il capitano Lafe Barstow si reca con una pattuglia di lancieri a Rocky Mountain, a tremila chilometri dalle linee confederate, per trattare con Cole Smith, capo di fuorilegge, che dovrebbe mettersi coi suoi uomini agli ordini di Lee. Si presenta un sedicente messo di Cole, che in realtà è Cole in persona: nel frattempo gli indiani danno l'assalto ad una diligenza. Accorso coi suoi, Lafe mette in fuga gli indiani e salva il cocchiere della diligenza e Johanna, fidanzata ad un tenente unionista, Rickey. Questi viene a cercarla il giorno dopo con una pattuglia, guidata da tre indiani; ma cade nell'imboscata tesagli da Lafe. Durante la notte gli indiani tentano di fuggire, ma due di loro vengono uccisi. Anche Rickey; dopo aver cercato invano di metter in salvo Johanna, fugge per dar l'allarme allo squadrone. Nell'attesa d'un attacco in forze degl'indiani, Lafe s'addentra in un canyon senza uscita, dove attira gli indiani e li carica, affrontando con i suoi la morte dei valorosi.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy