I visitatori 2: ritorno al passato

Les couloirs du temps: Les visiteurs 2

FRANCIA - 1998
I visitatori 2: ritorno al passato
Il matrimonio fra il nobile Goffredo de Montemirail e la bella erede della casata Frenegonde è ormai imminente. Solo all'ultimo momento si scopre che i gioielli della famiglia del cavaliere sono scomparsi: c'è tra questi la preziosissima reliquia che da sempre assicura fertilità e prosperità alla famiglia. Dopo i primi momenti di panico, si capisce che i gioielli sono stati dimenticati nel XX secolo durante il precedente viaggio spazio-tempo effettuato da Goffredo. Questi dunque si vede costretto a ripercorrere il viaggio dal Medioevo alla fine del 1900. Giunto in Francia, ritrova alcune persone già conosciute la volta precedente e apprende che la reliquia più importante è finita nelle mani di Jacquoille, proprietario di un castello adattato a hotel e discendente di Jeancoion, scudiero di Goffredo. La ricerca del prezioso oggetto dà il via ad una girandola di situazioni via via rese più complicate dagli equivoci, i dubbi, gli scambi di persone che si infittiscono e provocano grandi disastri. Goffredo e il suo scudiero devono rimettere la reliquia al posto giusto per chiudere i canali del tempo. Dopo essere stati arrestati, liberati e aver partecipato al matrimonio di Philippine, figlia del discendente di Goffredo, i due ritrovano la reliquia, bevono una pozione e spariscono, convinti di tornare a casa. Ma quando si risvegliano sono nel 1789, e intorno a loro c'è la rivoluzione.
  • Durata: 119'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Produzione: ALAIN TERZIAN
  • Distribuzione: FILMAURO (2000)

CRITICA

"Seconda puntata delle avventure del nobile guerriero della Linguadoca Jean Reno e del suo scudiero Christian Clavier. 'I visitatori 2' E soltanto moderatamente divertente ma presenta una particolarità: lo sguardo dei turisti medievali mette in rilievo infamie e scemenze del Novecento".
(Lietta Tornabuoni, 'L'Espresso', 3 febbraio 2000)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy