I RAGAZZI DEL SABATO

ALOHA BOBBY AND ROSE

USA - 1975
Bobby è un giovane meccanico che, in realtà, non ha ancora trovata una sua ragionevole collocazione nella vita e nella società. Con l'amico Benny tenta di scommettere nella sala da biliardo e rimane con un insolubile debito di cento dollari. Mentre attende con trepidazione la serata in cui dovrà pagare il debito o subire un adeguato castigo, viene mandato dall'officina a consegnare una macchina riparata. La cliente è Rose, una graziosa ragazza che quattro anni prima è stata resa madre di Eric da un mascalzone che è poi scomparso. Tra i due giovani affiora immediatamente una sana amicizia. Entrati in un "drog-store" per fare degli acquisti, Benny scherzosamente punta le dita alle spalle del commesso e finge una rapina. Il padrone accorre con un'arma spianata e, urtato da Rose, uccide il proprio dipendente. Atterriti, Benny e Rose fuggono verso il Messico. Incontrano i danarosi e mattacchioni coniugi Michael e Sue Buford che potrebbero aiutarli. Ma rose vuole il suo Eric. Tornati in città per riprendere il bambino, trovano la polizia. Un agente, fraintendendo le intenzioni di Benny, lo uccide.
  • Durata: 96'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, PSICOLOGICO
  • Specifiche tecniche: NORMALE COLORE
  • Produzione: FOUARD SAID PER LA COLUMBIA WARNER
  • Distribuzione: SIDA 77 STELLA (1978) - CINE INTERNATIONAL VIDEO
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy