I NUOVI ANGELI

ITALIA - 1961
Il film, che intende raffigurare certi aspetti e fenomeni che caratterizzano l'affacciarsi delle nuove generazioni alla vita e le loro reazioni di fronte a svariati problemi di carattere sociale e morale, si compone di otto episodi liberamente articolati. Il primo si svolge in Sicilia: in esso si vedono giovani legati a consuetudini secolari che vogliono che i matrimoni vengano decisi all'insaputa degli interessati, e per i quali un lavoro decoroso è ancora un miraggio. Si passa quindi a Napoli dove un gruppetto di giovani nobili è alla ricerca dell'avventura con ragazze di diversa estrazione sociale. L'inchiesta giunge poi in Toscana con un esempio dell'inurbamento che va spopolando le campagne del Chianti; si sposta sulla riviera adriatica, teatro delle intraprendenze di alcune adolescenti a caccia di avventure balneari; di lì si passa a Milano, dove affronta il problema dell'operaio della grande industria e addita la frattura fra i ricchi ed anziani borghesi che si divertono e folleggiano, ed i loro annoiati e scettici figli. L'ultimo episodio indugia su una coppia di scettici rampolli di ricche famiglie, i quali, durante una festa, si appartano nel rifugio antiatomico costruito di recente nei sotterranei del palazzotto di famiglia, e s'abbandonano a malinconiche considerazioni.
  • Altri titoli:
    LES NOUVEAUX ANGES
    THE NEW ANGELS
  • Durata: 90'
  • Colore: B/N
  • Genere: DRAMMATICO, SOCIALE
  • Tratto da: DAL VOLUME DI RACCONTI "I VENTENNI NON SONO DELINQUENTI" DI MINO GUERRINI
  • Produzione: ARCOGALATEA TITANUS
  • Distribuzione: TITANUS - CD VIDEOSUONO
  • Vietato 14

NOTE

HANNO PRESO PARTE AL FILM ATTORI NON PROFESSIONISTI.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy