I MAFIOSI

ITALIA - 1960
I MAFIOSI
In un paesetto della Sicilia viene commesso un duplice, efferato omicidio; ne sono vittime un giovane appena tornato dall'America e un fattore. Turi, amico del primo, si propone di ricercare e scoprire i responsabili dell'orrendo misfatto, e si rivolge a Don Calogero, il capo della mafia locale, per ottenere l'interessamento della potente organizzazione. La mafia si mette in moto e Turi stesso fa delle indagini, senza ottenere dei risultati concreti. Nel frattempo il giovane incontra Odette, una giornalista francese venuta in Sicilia per raccogliere dei dati sull'attività della mafia. Tra Turi e Odette si stabilisce una corrente di reciproca simpatia, ma la mentalità e la condizione sociale dei due sono cosi' profondamente diverse che il sorgere, di un sentimento piu' profondo sembrerebbe a priori escluso. Turi intanto prosegue le sue indagini e riesce ad accertare che il mandante del duplice omicidio è il padre di Caterina, la piu' cara amica di Odette: si tratta di una giovane maestra di scuola, che è all'oscuro dei loschi traffici del padre. Costui cerca di far apparire la mafia responsabile del delitto, di cui è stato promotore; ma le indagini hanno accertato che la mafia è del tutto estranea al crimine. Turi dichiara il suo amore a Odette e il mandante dell'assassinio è ucciso da uno dei suoi, mentre sta per essere preso dagli emissari della mafia.
  • Durata: 100'
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: CINEMASCOPE SUPERSCOPE
  • Produzione: ETNA CIN.CA, EUROPEAN CINEMA
  • Distribuzione: REGIONALE (ETNA)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy