I DOMINATORI DELL'UNIVERSO

MASTERS OF THE UNIVERSE

USA - 1987
I DOMINATORI DELL'UNIVERSO
Deciso com'è ad impadronirsi di tutti i Regni delle Galassie, il malvagio Skeletor, despota di Eternia, deve vincere le forze della Maga Benevola durante il plenilunio e l'ha fatta all'uopo prigioniera nella corte in cui egli vive, assistito dalla guerriera Evil-Lyn e contornato da neri sgherri. L'eroe He-Man, insieme al prode Man-At-Arms ed alla figlia di costui Teela, si propone di recuperare la Maga loro Signora, utilizzando una "chiave cosmica" inventata dal Nano Gwildor per aprire accessi negli spazi. Ma un errore nel codice dell'apparecchio fa cadere, insieme a loro, la chiave, a Colby, in California, dove la raccolgono due giovani innamorati - Julie e Kelvin - il quale, essendo musicofilo, scambia l'oggetto munito di tastiera per uno strumento musicale. E' da qui che cominciano avventure, trappole mortali e sparatorie tra i soldati e i mercenari di Skeletor, spediti in missione in cerca della chiave, gli stessi Kevin e Julie, nonchè l'eroe e i suoi amici, passando così l'apparecchio dagli uni agli altri in una palestra data alle fiamme dai cattivi, mentre un commissario di polizia. convinto che l'incendio sia opera del ragazzo, sequestra la chiave. Kevin, Julie e l'eroe contattano il commissario Lubic per riprenderia, mettendolo al corrente dei segreti che essa nasconde, ma una nuova incursione dei fidi del despota - che intanto scorrazza nel cielo californiano su di una macchina volante - rende di nuovo inutilizzabile la chiave. Purchè i suoi amici abbiano salva la vita, He-Man si consegna prigioniero e viene trasportato in catene ad Eternia. Aiutato da Kevin, il Nano riesce infine a ricomporre il motivo che mette in azione il marchingegno, il che apre un accesso nello spazio e tutti, incluso lo sbigottito poliziotto, compaiono alla reggia di Skeletor. Nello scontro tra Skeletor e He-Man, voglia di stravincere e dominare l'universo da un lato, coraggioso rifiuto di sottomettersi dall'altro, l'eroe spezza le catene, sconfigge Skeletor, che piomba impotente nel vuoto degli spazi siderali, mentre l'altro si autoproclama Signore di Eternia, per il trionfo del Bene e della Pace. Solo i due giovani tornano sulla Terra: tutto non è stato che il fantastico sogno di una sola notte, fatto dalla graziosa Julie, ben felice di ritrovare dalle nostre parti genitori e innamorato.
  • Durata: 106'
  • Colore: C
  • Genere: AZIONE, FANTASY
  • Specifiche tecniche: NORMALE A COLORI
  • Produzione: GOLAN-GLOBUS
  • Distribuzione: ITALIAN INTERNATIONAL FILM (1990) - WARNER HOME VIDEO (MINI SCUDI)

CRITICA

"Beato lui. Sbagliano invece tutti quelli che ritengono questo film "fantastico" intendono con ciò un esercizio di fantasia. Si tratta soltanto di un'esercitazione di effetti speciali accademici al servizio di una storia che sembra la succursale di provincia di "Guerre stellari". Per i cattivi, comunque, non c'è scampo: Dolph Lundgren li spezza in due." (Francesco Mininni, Magazine Italiano tv)


"Deriva da una popolare serie di cartoni animati televisivi per bambini piccoli, e si vede. L'impianto è dei più scontati e ingenui, gli effetti speciali sono vistosi ma se né già visti di molto meglio, lo stile è fracassone."ax (Laura e Morando Morandini, Telesette)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy