I COLTELLI DEL VENDICATORE

ITALIA - 1966
I COLTELLI DEL VENDICATORE
Arald, capo di una tribù di vichinghi, è da tre anni in viaggio con i suoi guerrieri e della cosa ne approfitta Aghen, un brutale avventuriero, che tenta di catturare sia Karen, la moglie di Arald, che Moki, il figlioletto. Ma i suoi attentati vengono frustrati da un misterioso straniero, Rurik. Questi è in realtà il nobile principe di una tribù il quale, anni prima, per vendicare la barbara uccisione del padre e della moglie, aveva aggredito la tribù di Arald, il presunto colpevole. Rurik, dall'incontro con Karen, viene a sapere che il vero responsabile di quelle uccisioni è Aghen, da molti anni messo al bando dalla sua gente. Questi, vistosi scoperto, si rifugia in una grotta insieme a Moki; ma Rurik e Arald, finalmente tornato a casa, costringono il rivale alla resa dei conti. Nel duello che ne segue Rurik riuscirà a prevalere e si allontanerà, mentre Arald, Karen e Moki si ricongiungeranno definitivamente.
  • Altri titoli:
    DUEL AU COUTEAU
    RAFFICA DI COLTELLI
  • Durata: 84'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: TECHNISCOPE TECHNICOLOR
  • Produzione: SIDER
  • Distribuzione: REGIONALE

NOTE

- NE ESISTE UNA VERSIONE TV DI 65'.

- AMEDEO TRILLI E' ACCREDITATO COME MIKE MOORE.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy