I cinque penny

The Five Pennies

USA - 1959
Loring Nichol, detto 'Red', è un giovane suonatore di cornetta di talento con una gran fiducia in se stesso e nella fortuna. Ben presto infatti riesce ad affermarsi creando il complesso musicale dei 'Cinque penny', che passa di successo in successo. Durante una delle sue tournée, Red incontra una canzonettista, Bobbie Meredit, che entra a far parte della sua compagnia e diventa poi sua moglie. La vita dei due giovani sposi è lieta e piena di promesse e la nascita di una bella bimba viene a completare la loro felicità. Per un po' i due portano la bimba con loro ma quando si rendono conto che quella vita errante non è fatta per una tenera creatura nell'età dello sviluppo decidono di affidarla ad un lussuoso collegio. Nel corso di una fruttuosa tournée, Red è raggiunto da una telefonata della moglie che gli comunica che la bimba è gravemente ammalata. Red salta su un aereo, raggiunge New York, e corre all'ospedale in cui la sua bambina giace inferma. Lo stato della piccina è molto grave. Un forte attacco di poliomielite minaccia la sua stessa esistenza. La malattia passa per varie fasi e alla fine la piccola ammalata supera la crisi ma resta paralizzata gli arti inferiori. Red, che si crede responsabile di quanto è successo alla sua piccina, lascia la musica e si riduce a lavorare come operaio in un cantiere, ma dopo alcuni anni le cose migliorano e Red, sentito il richiamo dell'arte e cedendo alle insistenze della moglie e degli amici, riprende la sua attività artistica, ritrovando gli antichi trionfi.

CAST

CRITICA

"Il film è realizzato dignitosamente e con buona tecnica. Efficace la regia, apprezzabile l'interpretazione, ottimo il colore". ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 47, 1960)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy