HOLD UP: ISTANTANEA DI UNA RAPINA

ITALIA - 1974
HOLD UP: ISTANTANEA DI UNA RAPINA
Robert Cunnigham è un poliziotto americano messo in pensione poiché ha perso la memoria nel corso delle indagini su di una grossa rapina alla Banca d'America, apparentemente per un incidente automobilistico. Attualmente vive a Sanremo insieme a Judith, amante messagli alle costole da un certo Steve Duncan, l'unico gangster sopravvissuto al colpo. Questi infatti, è convinto che l'ex poliziotto si finga smemorato per godersi al momento opportuno il malloppo e spera di recuperarlo per mezzo della donna. Nel frattempo Robert, da Sanremo, si trasferisce con Judith a Cannes, ove continua a giocare e a perdere sino a ridursi al verde. Tutto questo, naturalmente, è organizzato dai suoi persecutori che, una volta condottolo alla disperazione, riescono anche a fargli prendere parte ad una rapina presso il Casinò di Cannes. In conseguenza di questa delittuosa azione, Cunnigham riacquista la memoria ma troppo tardi: il vero colpevole è l'isp. Mark, vecchio collega e finto amico, che lo sta arrestando.
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: CINESCOPE EASTMANCOLOR
  • Produzione: FLAMINIA (ROMA) MIDEBA (MADRID) PARIS INTERPRODUCTION (PARIGI)
  • Distribuzione: REGIONALE (1974)

NOTE

- LA REVISIONE DEL 31/08/2004 HA ELIMINATO IL VIETATO A 14 ANNI.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy