HELLZAPOPPIN

USA - 1941
HELLZAPOPPIN
Un regista illustra a due noti attori il soggetto d' una rivista: mentre parla, indica gli attori chiamati a interpretarla, descrive gli ambienti, di modo che, al suono della sua voce, la rivista prende forma e vita. Succede però che un operatore, il quale ha presso di sè la fidanzata, tra una parola d' amore e un bacio, sbaglia la messa in macchina, scambiando un film con l' altro. In tal modo egli crea delle situazioni illogiche, assurde, mettendo alla disperazione Jeff e Kitty, i protagonisti della rivista. Per i due giovani il successo della rivista, che mettono in scena nella villa della figlia di un ricco banchiere, significherebbe il realizzarsi del loro sogno d' amore. Ed ora, per una serie di equivoci, ogni speranza dovrebbe essere perduta. Ma non è così: la rivista, che sembrava destinata ad un fiasco madornale, in seguito ad una serie di trovate esilaranti, ottiene uno strepitoso successo. I due innamorati sono felici: c'è qualcuno però che non condivide il loro entusiasmo. E' il regista, il quale sente soltanto il desiderio di sopprimere lo sciagurato autore del soggetto!
  • Altri titoli:
    IL CABARET DELL'INFERNO
  • Durata: 84'
  • Colore: B/N
  • Genere: MUSICALE
  • Tratto da: OMONIMO MUSICAL DI NAT PERRIN
  • Produzione: JULES LEVEY MAYFAIR PER UNIVERSAL
  • Distribuzione: UNIVERSAL - CDE HOME VIDEO, M&R, GRUPPO EDITORIALE BRAMANTE
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy