God's Not Dead

USA - 2014
God's Not Dead
Josh Wheaton matricola del College e convinto cristiano, vede la sua fede messa in discussione dal suo insegnante di filosofia, il dogmatico e polemico Professor Radisson. Il primo giorno di lezione il prof. Radisson, sfruttando la sua posizione di potere, esige dai propri studenti l'abiura dell'esistenza di Dio, giustificandola con l'esigenza di focalizzare il programma di studio sul pensiero filosofico ateo. Mentre tutti gli studenti sottoscrivono le parole "Dio è morto" sui loro fogli, Josh si rifiuta, non riuscendo a negare il proprio credo. Il Professor Radisson, quindi, svilendolo davanti alla classe, gli assegna un compito assai gravoso: provare l'esistenza di Dio nel corso delle successive tre lezioni. La classe, che già aveva avvallato la tesi del professor Radisson, costituirà la giuria. Se Josh non riuscirà a convincere i compagni dell'esistenza di Dio, non passerà la prova e, dato il pregio del professor Radisson nel consiglio universitario, la sua intera carriera accademica sarà compromessa. Al momento d'iscriversi al corso di filosofia, Josh era stato messo in guardia circa l'avversione del professor Radisson per i cristiani e comprenderà presto la gravità della situazione trovandosi a dover scegliere tra la fede e il proprio futuro. Si chiederà, quindi, se egli possa davvero lottare per ciò in cui crede. Potrà veramente provare l'esistenza di Dio? O fallirà e rischierà più di una semplice bocciatura a un corso obbligatorio per la laurea?
  • Altri titoli:
    Gott ist nicht tot
  • Durata: 114'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: RED ONE CAMERA, (2K)/REDCODE RAW (4.5K), D-CINEMA DCP (1:1.85)
  • Tratto da: ispirato al libro "God's Not Dead: Evidence for God in an Age of Uncertainty" di Rice Broocks
  • Produzione: PURE FLIX PRODUCTIONS, GREG JENKINS PRODUCTIONS, PURE FLIX ENTERTAINMENT, RED ENTERTAINMENT GROUP, IN ASSOCIAZIONE CON TOY GUN FILMS
  • Distribuzione: DOMINUS PRODUCTION (2016)
  • Data uscita 25 Febbraio 2016

CRITICA

"Coincidenze a parte, 'God's Not Dead' evita attentamente identificazioni e schieramenti unilaterali." (Alessandro Zaccuri, 'Avvenire', 20 febbraio 2016)

"Piacerà per l'insospettata bravura dei suoi attori da vecchia TV (c'è anche, nella parte di un uomo d'affari non credente il Dean Cain ex Superman). E per la conclusione finale. Dalle quale si evince che forse Dio non esiste, ma i bigotti laicisti purtroppo sì e meriterebbero come il Sorbo di far la figura da cioccolattai." (Giorgio Carbone, 'Libero', 25 febbraio 2016)

"Sarà interessante capire se e come i nostri giovani accoglieranno la provocazione del film, oltretutto tratta da una storia vera. Tema che tocca anche le coscienze degli adulti in sala." (Maurizio Acerbi, 'Il Giornale', 25 febbraio 2016)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy