GLI ASSASSINI SONO NOSTRI OSPITI

ITALIA - 1974
Due uomini e una donna - Mario, Franco, Eliana - rapinano una gioielleria milanese (il loro capo Eddie, s'è tenuto all'esterno del negozio). Durante il colpo, si spara: muoiono il figlio del gioielliere e un cliente, Franco viene gravemente ferito. Con questi a bordo, e senza Eddie, i banditi fuggono in macchina; la cambiano; raggiungono, alla periferia di Milano, su indicazione di Eliana, l'abitazione isolata del dottor Guido Merenda. Costretto il medico a operare Franco, si installano nella sua casa aspettando che Eddie si unisca a loro. Pur vivendo insieme Guido e sua moglie Mara si odiano: ne approfittano, per amoreggiare con Eliana e Mario. Finalmente, arriva Eddie, e i banditi (che hanno appena evitato, grazie a Guido, di farsi sorprendere dalla polizia ma hanno dovuto soffocare Franco perché non se ne udissero i lamenti) decidono di andarsene. Non ci riusciranno: segretamente d'accordo con Eliana, che è la sua amante ed ha condotto i complici a bellaposta in casa sua, Guido estrae una pistola e uccide Eddie, Mario e Mara. Dopo qualche tempo, convinti d'averla fatta franca i due sono in partenza per l'America. Ma la polizia, grazie alla testimonianza di un "travestito", cui Eliana prima del colpo aveva rubato l'automobile, li attende con le manette all'aeroporto.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: THRILLER
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA TECHNICOLOR
  • Produzione: LOMBARDA PRODUZIONE PALUMBO
  • Distribuzione: INDIPENDENTI REGIONALI - AVO FILM
  • Vietato 18
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy