GLI ANNI DELL'AVVENTURA

THE YOUNG ADVENTURER

GRAN BRETAGNA - 1972
I genitori di Winston Churchill, lord Randolph brillante uomo politico conservatore e l'americana lady Jennie, nel corso della sua infanzia e fanciullezza quasi lo trascurano, lasciandolo alle cure della devotissima Elizabeth Everest e inviandolo in austeri collegi nei quali dà scarsi risultati. Il giovane riesce con fatica a farsi ammettere all'accademia militare da cui esce col grado di tenente. Partecipando come ufficiale di cavalleria e corrispondente di guerra fa le sue prime esperienze militari in India e in Sudan, suscitando l'ostilità del generale Kitchener per la sua ambizione e la smaniosa ricerca di popolarità. Morto il padre immaturamente, dopo una battaglia parlamentare che lo aveva reso impopolare, Winston si presenta candidato dei conservatori a soli 23 anni e fallisce. Nel frattempo muore anche l'amata nutrice Elizabeth. Recatosi nel Sudafrica, quale corrispondente, durante il conflitto angloboero, si segnala per il coraggio, cade prigioniero e riesce a fuggire clamorosamente. Acclamato quale eroe, al secondo tentativo entra in parlamento e immediatamente riprende con coraggio la tesi antimilitarista del padre. Pochi anni dopo sposa lady Clementine.
  • Durata: 130'
  • Colore: C
  • Genere: BIOGRAFICO
  • Specifiche tecniche: PANAVISION TECHNICOLOR
  • Tratto da: LIBRO "MY EARLY LIFE: A ROVING COMMISSION" DI WINSTON CHURCHILL
  • Produzione: FOREMAN ATTENBOROUGH
  • Distribuzione: CEIAD
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy