GIOCHI STELLARI

THE LAST STARFIGHTER

USA - 1984
GIOCHI STELLARI
In un villaggio americano, Alex - un bravo e onesto ragazzo - vive con la madre e fratellino, sempre sognando, per sé e per la sua ragazza, un avvenire un po' fortunato. Alex campione indiscusso nel campo dei videogiochi stellari, per tempismo e precisione. Un giorno, avendo egli raggiunto il massimo del punteggio nel bar del villaggio, viene avvicinato da un certo Centauri - a suo dire, il gestore della catena dei "games" - ma che, in realtà, funziona da reclutatore di "cacciatori dello spazio" per conto di esseri potenti, misteriosi e lontani. Alex, preso a bordo di un'auto a razzi e dalla struttura avveniristica, viene così prelevato e trasferito su di un altro pianeta. La lega stellare cerca piloti per le sue astronavi, perché sta per essere di nuovo attaccata dalla flotta del perfido Xur, figlio ribelle del Capo della Lega medesima. Alexs tuttavia rifiuta: lo strano fantastico ambiente lo sgomenta e d'altra parte, ha lasciato sulla terra un mucchio di affetti. Così Centauri lo riporta giù, ma Alex non solo scopre che un suo perfetto duplicato (inviato da Xor) ha preso il suo posto (e già ha creato qualche equivoco con la sua ragazza Magge), ma apprende che i ribelli celesti, i quali con un attacco a sorpresa hanno ucciso tutti i cacciatori della Lega, hanno mandato dei killers per uccidere anche lui. Allora decide di accettare l'incarico e mentre il suo duplo muore nel rogo dell'auto di un vecchio amico, Centauri lo riporta tra le astronavi. Alex è addestrato da un bizzarro e più anziano pilota: l'apparecchio dei due, l'unico rimasto alla Lega, sbaraglia in un gigantesco scontro la flotta nemica, che il giovane, forte della sua abilità nei videogiochi, centra con implacabile precisione. Xur e gli altri "cattivi" sono distrutti. La lega vorrebbe che il giovane eroe restasse per sempre sul pianeta vittorioso e Alex accetta, non senza prima aver fatto una capatina a terra, per salutare familiari e amici ma, soprattutto, per imbarcare con sé la sua stupefatta ragazza.
  • Durata: 97'
  • Colore: C
  • Genere: FANTASY
  • Specifiche tecniche: SCOPE TECHNICOLOR
  • Produzione: GARY ADELSOM EDWARD O DENAULT
  • Distribuzione: FILM 2
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy