Gia

USA - 1998
Gia Marie Carangi è una ragazza di origine italiana che, giovanissima, lascia la natia Filadelfia nel tentativo di cominciare la carriera da modella. A New York riesce a colpire l'ex modella Wilhelmina Cooper che, con la sua agenzia, la trasforma in una star, grazie anche a numerosi servizi fotografici senza veli. Richiestissima da tutti i più grandi stilisti del globo, Gia, per sopportare l'enorme mole di lavoro con orari inumani, inizia a sniffare cocaina. Quando una sera in cui è particolarmente stressata accetta di provare l'eroina, dà inizio alla sua parabola discendente dopo essere stata la prima top model americana. Nonostante i ripetuti tentativi della sua amica e compagna Linda, con la quale ha un rapporto altalenante, di farla disintossicare portandola a sue spese in una comunità di recupero, Gia non riesce a venirne fuori. Abbandonata da Linda, poi dalla madre, poi da Wilhelmina e, alla fine, da tutti, Gia viene violentata e massacrata di botte da un feroce pusher. Quando viene soccorsa in ospedale, scopre di avere l'AIDS, contratto forse in un periodo di crisi economica in cui si è prostituita. Consapevole di essere ormai alla fine, prima di morire Gia si riappacifica con la madre e firma una sorta di testamento nel quale esorta le donne del mondo dello spettacolo a non seguire il suo esempio.
  • Durata: 120'
  • Colore: B/N-C
  • Genere: BIOGRAFICO, DRAMMATICO, FILM TV
  • Tratto da: dalla storia vera di Gia Marie Carangi, morta a 26 anni di AIDS.
  • Produzione: JAMES D. BRUBAKER PER MARVIN WORTH PRODUCTIONS PER HBO PICTURES, CITADEL ENTERTAINMENT IN ASSOCIAZIONE CON KAHN POWER PICTURES E GIA PRODUCTIONS

NOTE

- GOLDEN GLOBES 1999 AD ANGELINA JOLIE E A FAYE DUNAWAY. NUMEROSI ALTRI IMPORTANTI PREMI NAZIONALI DI CATEGORIA AGLI SCENEGGIATORI, AL MONTATORE, AL TVMOVIE.

- E' IL FILM CHE HA RESO ANGELINA JOLIE IL NUOVO SEX SYMBOL MONDIALE.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy