Ghost Rider - Spirito di vendetta

Ghost Rider: Spirit of Vengeance

USA - 2012
Johnny Blaze, alias Ghost Rider, è ancora vittima della maledizione del cacciatore di taglie del Diavolo. Verrà reclutato dal leader di un gruppo di monaci ribelli per mettersi alle calcagna del Diavolo e salvare un ragazzino dalle sue grinfie, liberandosi per sempre dalla maledizione che lo persegue.

CAST

NOTE

- TRA I PRODUTTORI ESECUTIVI FIGURANO ANCHE STAN LEE E DAVID S. GOYER.

CRITICA

"Solo se si è fatto un fioretto, ma di quelli seri, si può andare a vedere questo pastrocchio 3D in cui Cage (zio Coppola lo diseredi) è un demone in moto, teschio infuocato che vuol salvare un bimbo, incrocia monaci (c'è anche una comunione senza liberazione!) tutto per evitare l'Anticristo. Trama impossibile, peggio della 'Donna senz'ombra' di Hoffmansthal, una fattura che dir sciatta è un complimento (Neveldine e Taylor, i due registi, se li conosci li eviti), talmente ridicolo che non fa ridere." (Maurizio Porro, 'Il Corriere della Sera', 23 marzo 2012)

"Piacerà incredibilmente a una bella fetta di spettatori. L'incredulità nasceva dal cattivo risultato del primo 'Ghost Rider', uno dei film più lessi della patata lessa Nicolas Cage. Che a scanso dell'ennesimo flop ha chiamato in soccorso i registi di 'Crank'. I quali gli hanno allestito un prodotto magari non eccezionale, ma figurativamente ricchissimo e con una bella pedalata avventurosa." (Giorgio Carbone, 'Libero', 23 marzo 2012)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy