Gegè Bellavita

ITALIA - 1979
Gennaro Amato si è sposato molto giovane con Agata e ne ha già avuto nove figli. Ciò nonostante mentre lei va sfacchinando dal mattino alla sera per accudire alla famiglia e per compiere il suo dovere di portiera dello stabile, Gennaro è sfaticato cronico, sino al punto da trovare cento scuse per non farsi assumere nei posti ove la moglie via via lo indirizza. Ma Gennaro è sessualmente molto dotato e, oltre a soddisfare la mogliettina che ama sinceramente non sa resistere alle donne del palazzo - Rosa, Pupetta, Adelina, Iolanda, Mercedes - che con scuse varie, lo fanno venire nei propri appartamenti e lo seducono. Quando Agata, in attesa di un altro figlio, finalmente scopre la situazione, passando sopra alla propria gelosia, finisce per organizzare a pagamento le visite e le prestazioni del marito che inizialmente non s'avvede della nuova situazione. Ma i non piccoli proventi arricchiscono l'appartamento degli Amato e Gennarino, documentatosi con il libro paga di Agata, si offende e fugge dal duca Attanasi che lo vorrebbe quale amante. La nuova relazione non dura molto, anche perché del tutto innaturale per Gennaro, che finisce per tornare tra le braccia di Agata.
  • Durata: 105'
  • Colore: C
  • Genere: GROTTESCO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA - COLORE
  • Produzione: KORAL INTERN.
  • Distribuzione: TITANUS - CREAZIONI HOME VIDEO
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy