GATTA PERICOLOSA

CHAMPAGNER FUR ZIMMER 17

GERMANIA - 1970
Sorvegliando un diplomatico straniero, erroneamente sospettato di loschi traffici, la polizia di Monaco scopre che la "ragazza di vita" con la quale egli s'incontra in un albergo della città è Ursula Kossek, la moglie di un agente, il fatto che la donna risulti apparentemente impiegata nell'istituto di bellezza "Elisabeth", diretto dall'ex prostituta signora Sanders, avvalora la convinzione dell'ispettore Abner, cioè che la "casa" nasconda una centrale di ragazze-squillo. Mentre Ursula, la cui doppia vita è ormai nota al marito, scompare per rifugiarsi in un motel, la polizia cerca di procurarsi le prove sulla vera attività nell'istituto di bellezza. Cosa piuttosto difficile: quando qualcuno riesce a convincere una delle "squillo" a testimoniare contro la signora Sanders, la donna viene uccisa. Finalmente riuscito a ritrovare Ursula, il marito la induce a collaborare con la polizia, per catturare il vero capo dell'organizzazione (la signora Sanders è solo una figura intermedia). Il capo è l'inglese Edward Cummings: si incontra con Ursula nei pressi dai San Remo, dove la polizia tedesca e quella italiana dovrebbero sorprenderlo e quindi arrestarlo: pirma che arrivino gli agenti,e gli, sapendo che la donna l'ha tradito, la uccide, per poi darsi, preclusa ormai ogni via di scampo, la morte.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy