Game night - Indovina chi muore stasera?

ITALIA - 2018
3,5/5
Game night - Indovina chi muore stasera?
Max e Annie una sera, insieme ad altre coppie con cui si riuniscono settimanalmente per una serata di giochi di società, su proposta del carismatico fratello di Max, Brooks ), per gioco devono risolvere un misterioso delitto, con tanto di criminali e agenti federali improvvisati. Così anche quando Brooks viene rapito, fa tutto parte del gioco... vero? Ma non appena i sei partecipanti super competitivi si apprestano a risolvere il caso in vista della vittoria, scoprono che né il "gioco" - né tantomeno Brooks - sono quel che sembrano. Nel corso di una caotica notte, gli amici si ritrovano sempre più invischiati in situazioni che progressivamente prendono delle pieghe inaspettate. Senza regole, senza punti e senza alcuna idea di chi siano tutti i giocatori, questa partita potrebbe rivelarsi la più divertente in assoluto... o la fine dei giochi.
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: AZIONE, COMMEDIA
  • Produzione: AGGREGATE FILMS, DAVIS ENTERTAINMENT, NEW LINE CINEMA PER JOHN DAVIS, JASON BATEMAN, JOHN FOX E JAMES GARAVENTE
  • Distribuzione: WARNER BROS. PICTURES
  • Data uscita 1 Maggio 2018

TRAILER

RECENSIONE

di Adriano Ercolani

Prendete un gruppo di attori tutti abili a giocare con le sfumature di tono.

Aggiungete una sceneggiatura non banale, dove i colpi di scena sono inseriti nella storia con sorprendente coerenza. Amalgamate il tutto con una regia lucida e capace di non prendersi sul serio. Ecco che otterrete la gustosa miscela di commedia/thriller rappresentata da Game Night.

La riuscita del film diretto da John Francis Daley e Jonathan Goldstein sta prima di tutto nel cast di interpreti, un ensemble di comprimari molto efficaci nel riempire i propri spazi senza toglierne ai veri protagonisti Jason Bateman, Rachel McAdams e in seconda battuta Kyle Chandler. Lo script aggiunge trovate e twist frizzanti, con almeno tre scene che risultano sinceramente esilaranti.

 

Game Night è un prodotto il cui scopo primario è intrattenere, e per farlo intraprende strade non troppo percorse, almeno in tempi recenti, dal cinema di intrattenimento di medio budget. Senza risultare originalissimo – e certamente non era tale lo scopo del film – il film risulta però assolutamente godibile, lasciando allo spettatore la sensazione di aver visto uno spettacolo allestito con intelligenza e un certo gusto. Un gioco cinematografico senz’altro stimolante, a cui partecipare principalmente con l’intento di divertirsi.

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy