FURTO ALLA BANCA D'INGHILTERRA

THE DAY THEY ROBBED THE BANK OF ENGLAND

GRAN BRETAGNA - 1959
Nel 1901 un gruppo di patrioti irlandesi decide di tentare un grosso colpo ai danni della Banca d'Inghilterra: si tratta d'impadronirsi dei lingotti d'oro custoditi nei sotterranei. L'impresa viene affidata ad un avventuriero irlandese-americano, Charles Norgate, il quale accetta l'incarico sia perchè attratto dalla parte del bottino promessagli, sia perchè innamorato di Iris, una cospiratrice. Norgate fa amicizia col capitano Fitch, che appartiene al presidio della banca e gli fa visitare le cantine dove alloggia la guardia. Così Norgate scopre che il sotterraneo comunica con le fogne e che una conduttura passa proprio sotto la stanza del tesoro. Egli predispone il suo piano e decide di fare il colpo durante tre giorni di festa, in cui la banca è chiusa. Mentre Norgate coi suoi marcia attraverso le gallerie sotterranee, Fitch, che ha concepito dei sospetti, volendo verificare il contenuto del forziere, corre in cerca dei tre uomini che ne custodiscono le chiavi. Nel frattempo i patrioti apprendono che sono in corso trattative amichevoli fra l'Inghilterra e l'Irlanda e decidono di impedire la rapina, non più utile alla causa. Ma Norgate, che ha già forzato la cassaforte e s'è impadronito dei lingotti, non rinuncia al bottino, e fa per allontanarsi. Essendo tornato sui suoi passi per prendere con sè un compagno rimasto indietro, viene catturato da Fitch che giunge in quel momento con le guardie.
  • Durata: 85'
  • Colore: B/N
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: 35 MM - METROSCOPE
  • Tratto da: RACCONTO DI JOHN BROPHY
  • Produzione: MGM - SUMMIT FILM PRODUCTIONS
  • Distribuzione: MGM
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy