FIGLIA DEL VENTO

JEZEBEL

USA - 1938
In piena epopea western, a New Orleans, la bella ereditiera Julie Marston è la donna più chiacchierata della città e, con il suo comportamento, mette spesso in imbarazzo il suo fidanzato ufficiale Preston Dillard. Dopo una furibonda scenata la sera di un ballo di gala, Preston decide di abbandonare la donna e trasferirsi al Nord. Julie, in cuor suo, pensa in un suo ritorno convinta che l'amore trionfi, ma Preston torna in città accompagnato dalla moglie.

CAST

NOTE

NEL 1938 BETTE DAVIS VINCE IL SUO SECONDO OSCAR COME ATTRICE PROTAGONISTA.
MEDAGLIA DI SEGNALAZIONE PER IL COMPLESSO ARTISTICO ALLA MOSTRA DI VENEZIA 1938.

CRITICA

"Fiammeggiante melodramma social-sentimentale del poliedrico William Wyler, la risposta anche se uscita l'anno prima, della Warner Bros a 'Via col vento' della Metro: match tutto impari quanto a successo e incassi. La mattatrice Bette Davis (Oscar Fay Bainter), grazie anche alla generosità degli sceneggiatori, stritola tutti, specialmente gli impauriti colleghi maschi". (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 4 aprile 2001)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy