Fermi tutti cominciamo daccapo!

Double Trouble

USA - 1967
Fermi tutti cominciamo daccapo!
Jill, una giovane ereditiera londinese, è innamorata del noto cantante Guy Lambert, in tournée a Londra. Guy non è insensibile al fascino della ragazza, ma non vuole impegnarsi con lei, per la sua giovane età. Gerald, zio di Jill e tutore della giovane, non vede di buon occhio l'interesse per il cantante e spedisce la nipote in collegio a Bruxelles. Ma anche Guy è in partenza per il Belgio per proseguire la sua tournée così i due si incontrano sul battello. Jill è costantemente oggetto di attentati, dai quali viene salvata grazie a Guy, che decide di tenerla sotto la propria protezione. Dietro agli attentati c'è lo zio Gerald, interessato all'ingente patrimonio della ragazza, che vuole eliminare la nipote prima che lei abbia compiuto diciotto anni e quindi possa entrare legalmente in possesso dell'eredità. Guy riesce a smascherare il complotto ordito dallo zio e con Jill maggiorenne non ci saranno più impedimenti alla loro storia d'amore.
  • Altri titoli:
    You're Killing Me
  • Durata: 89'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA, MUSICALE
  • Specifiche tecniche: 35 MM, PANAVISION, METROCOLOR
  • Tratto da: romanzo omonimo di Mark Brandel
  • Produzione: JUDDI BERNARD E IRWIN WINKLER PER MGM
  • Distribuzione: MGM

NOTE

- COREOGRAFIE DI ALEX ROMERO.

CRITICA

"Si tratta di una gradevole commedia, senza pretese, sostenuta da una vicenda comico-sentimentale con intermezzi canori e di numeri musicali e di varietà." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 63, 1968)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy