Femminilità

Une femme fatale

FRANCIA, GERMANIA - 1974
Femminilità
Il comandante Franz Korber, dipendente della compagnia P.E. Airways, sta curando a Monaco la messa a punto di un sistema d'atterraggio automatico. Un suo dipendente, il pilota Philippe Mathelin, contrario all'innovazione, viene ugualmente trattato da amico e introdotto nella casa Korber ove ha modo di simpatizzare con Annie, la troppo giovane connazionale, moglie del suo superiore. Una sera, nonostante l'improvvisa partenza per Garmisch di Franz, Philippe viene ricevuto da Annie e dalla cognata Elizabet Korber. Quando inopinatamente anche Elizabeth lascia la casa e la domestica Madame Hofstein fa altrettanto, Annie e Phillppe diventano amanti. Per lungo tempo, approfittando di ogni occasione, i due si incontrano. Quando poi Annie rimasta incinta, svela il proprio stato all'amante e al marito, questi sapendo di essere sterile, ottiene la certezza di quanto già sospettava. Philippe vorrebbe assumersi ogni responsabilità, ma Franz, che nel frattempo ha messo a punto l'apparecchio, si vendica sabotando l'aereo e provocando il disastro. Dopo il funerale, scagionato dalla commissione d'inchiesta, Franz viene obbligato da Annie a confessare il delitto. Ciò nonostante, i due continueranno a vivere uniti.
  • Altri titoli:
    Femme Fatale
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, PSICOLOGICO
  • Specifiche tecniche: NORMALE COLORE
  • Tratto da: Dal romanzo "The Siren Song" di David Beaty
  • Distribuzione: ORANGE (1978)
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy