Favole

Fairy Tale a True Story

USA - 1997
La storia fantastica, ma contemporaneamente vera, di due ragazzine che affermano di avere visto le fate e di averle anche fotografate.

TRAMA LUNGA
Nell'estate del 1917, mentre infuria la prima guerra mondiale, Frances Griffith, una bambina di dieci anni, e la sua cuginetta Elsie si intrufolano di nascosto in un giardino armate di una nuovissima macchina fotografica MIDG: quando escono, hanno scattato fotografie che ritraggono un gruppo di fate apparse tra fiori ed alberi. La notizia in breve si diffonde: prima i genitori, poi la Mayfair Society, i giornalisti, gli esperti di fotografia, gli spiritualisti, tutti a cercare una ragione per credere in un mondo magico. Prima la piccola cittadina dello Yorkshire, poi il resto del mondo cominciano a disquisire su ciò che stava succedendo in quel giardino che, nell'immaginazione della gente, si era trasformato in un paesaggio incantato abitato da creature di sogno. In particolare due figure di rilievo del periodo si trovano a scontrarsi: Sir Arthur Conan Doyle, e Harry Houdini. Il rapporto tra i due è dominato dal dibattito sulla natura dello spiritismo. Doyle, credente e provato dalla perdita in guerra di un figlio, è portato a credere alla 'realtà' profonda delle foto; Houdini è più scettico e realista, vuole svelare l'imbroglio e dimostrare che si tratta solo di illusioni. Mentre la corrispondenza tra loro procede in modo intenso e vivace, le bambine tornano ancora nel giardino. E insieme tornano anche le fate.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy