FAMMI FELICE

MACH MICH GLUCKLICH

GERMANIA - 1935
FAMMI FELICE
Un giovane esploratore durante il suo viaggio verso l'Africa si trova costretto a sposare sul piroscafo un'artista di varietà. Poiché dopo tre anni egli non ha più fatto ritorno in patria e le sue tracce si sono perdute la famiglia lo considera defunto. Sua madre incarica il proprio fratello avvocato di rintracciare la nuora e, in seguito ad alcuni equivoci, viene ritenuta tale e accolta nella nobile casa una ballerinetta onesta e povera. Intanto la vera moglie, che si è fidanzata con un cugino dell'esploratore scomparso, pretende di essere riconosciuta nel grado che le spetta e sta per soppiantare la piccola ballerinetta quando ricompare il giovane lord esploratore. Dopo una vivace reazione egli accetta come moglie la piccola ballerinetta mentre l'artista di varietà, che si era affrettata a sposare il superstite cugino dell'esploratore per conquistarne il titolo e le ricchezze, deve rinunciare alle proprie velleità di gran mondo per ritornare al palcoscenico.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy