EROTISSIMO

EROTISSIMO

FRANCIA - 1968
La vita matrimoniale di Filippo, industriale di articoli per bambini, e di sua moglie Annie è minacciata oltre che dalla stanchezza, dall'improvvisa visita di un ispettore della tributaria che comincia a intimidire Filippo e ad avvelenargli le giornate con la sua pignoleria. Annie, che si vedeva già un poco trascurata dal marito, ritiene che il raffreddamento di Filippo sia dovuto alla sua scarsa civetteria e alla sua trascuratezza per cui si getta in una massiccia opera di seduzione affidandosi al suggerimenti più spiccioli della pubblicità. Facendolo però in modo goffo, ottiene l'effetto contrario irritando maggiormente Filippo che è ormai sull'orlo della disperazione a causa della tributaria. Annie, consigliata da un'amica, tenta anche l'adulterio, ma la sua fondamentale onestà la fa desistere all'ultimo momento. Finalmente le acque si placano e la pace sembra tornare fra i due: Filippo liquida l'ispettore e parte in vacanza con la moglie, ma per una infrazione stradale commessa tempo prima dal cognato con la stessa macchina, i due vengono arrestati mentre l'ispettore della tributaria, insultato da Annie, per una disattenzione salta in aria con la sua auto.

CAST

NOTE

DIALOGHI: NICOLE DE BURON.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy