Ercole alla conquista di Atlantide

ITALIA - 1961
Ercole alla conquista di Atlantide
Preannunciato da segni celesti, un popolo sconosciuto si accinge a conquistare le regioni del Grande Mare. Soltanto Androclo, re di Tebe, osa partire con una nave verso gli invasori, recando seco Ercole. Travolta da una tempesta, la nave scompare: Androclo è rapito e condotto all'isola di Atlantide, ove è liberato da Ercole, che frattanto ha scoperto il segreto della potenza di Atlantide. Grazie alla fatica di Ercole, un raggio di sole trova un varco aperto nelle rocce e penetra nelle viscere della Montagna Sacra: così sono distrutti i poteri misteriosi di Atlantide e della sua perfida regina. Con Androclo ed altre vittime di Atlantide Ercole raggiunge la nave, che lo condurrà in Grecia.
  • Altri titoli:
    Hercule à la conquête de l'Atlantide
    Hercules and the Conquest of Atlantis
    Hercules and the Haunted Women
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: MITOLOGICO
  • Specifiche tecniche: TECHNIRAMA 70 MM TECHNICOLOR
  • Tratto da: un'idea di Archibald Zounds jr. e dai personaggi di Pierre Benoît
  • Produzione: ACHILLE PIAZZI PER S.P.A. CIN.CA (ROMA), COMPTOIR FRANÇAIS DU FILM PRODUCTION - CFFP (PARIGI)
  • Distribuzione: REGIONALE - RICORDI VIDEO, BMG VIDEO (PARADE)

CRITICA

"(...) E' un'opera riuscita, ricca com'è di trovate ben concepite e ben realizzate, fotografata con colori lieti e pastosi (...). Sembra, a volte, che Cottafavi si diverta a "spararle" sempre più grosse (...) senza tuttavia mai offendere il garbo nè il senso della misura (...)". (Vittorio Spinazzola, "Film 1963", Feltrinelli, 1963).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy