E l'alba si macchiò di rosso

OPERATION DAYBREAK

USA - 1975
Nel 1941 tre giovani cecoslovacchi - Jan, Josef e Karel - sono paracadutati, da aerei della RAF, nella loro patria occupata dai nazisti, con l'incarico di uccidere il "reichprotektor" Reinhardt Heidrich. Entrati in contatto con esponenti della resistenza ceca, i tre giovani falliscono un primo attentato, ma non il secondo. Morto Heidrich, i nazisti si abbandonano a una feroce rappresaglia, radendo al suolo la cittadina di Lidice. Mentre Jan, Josef e alcuni loro compagni attendono, nascosti nella cripta di una chiesa, l'ora del ritorno in Gran Bretagna, Karel, che teme per la propria famigliola, li denuncia alle SS. Asserragliati nella cripta, Jan, Josef e gli altri tengono testa, a lungo, a un intero battaglione di tedeschi. Infine, rimasti soli, i due giovani, pur di non cadere nelle mani dei nazisti, si sparano un colpo di pistola.
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, STORICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA TECHNICOLOR
  • Tratto da: ROMANZO "SEVEN MEN OF DAYBREAK" DI ALAN BURGESS
  • Produzione: WB
  • Distribuzione: PIC - WARNER HOME VIDEO
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy