Due contro la città

Deux hommes dans la ville

FRANCIA, ITALIA - 1973
Due contro la città
Germain, anziano ex poliziotto rieducatore in un carcere, al termine di una lunga carriera dedicata ai galeotti, ottiene l'anticipata dimissione dalla casa di pena di Pontoise e trova un buon lavoro a Gino Strabligy che si è del tutto ravveduto. L'ex carcerato, sorretto anche dalla moglie Sophie, appare un uomo completamente trasformato. Ma un giorno la moglie muore in un incidente automobilistico e lui cade in depressione. Trasferito con Germain a Montpellier, Gino riprende fiducia nella vita quando frequenta la famiglia dell'amico e, in seguito quando s'innamora di Lucie, impiegata presso l'agenzia locale della Banca Commerciale Francese. È a questo punto che riappaiono accanto a lui lo scassinatore Marcel ed altri brigantelli, che, visto il suo rifiuto a collaborare con loro, preparano da soli una rapina. nel frattempo è giunto a Montpellier Gouatreau, l'ispettore che già aveva arrestato Gino e che non crede per nulla nella sua redenzione. Le persecuzioni del poliziotto esasperano Gino al punto di indurlo ad assassinarlo il giorno in cui lo trova in casa propria a infastidire Lucie. Arrestato, Gino viene condannato a morte. Fallito l'appello e la richiesta di grazia, eseguita la sentenza capitale, Germain si convince che la Giustizia "può divenire soltanto una macchina per uccidere".
  • Altri titoli:
    Due contro la città
    Two Against the Law
    Two Men in Town
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA KODAKCOLOR
  • Produzione: ADEL (PARIS) MEDUSA (ROMA)
  • Distribuzione: MEDUSA - MAGNUM 3B
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy