DOSSIER 212: DESTINAZIONE MORTE

LA PEAU DE TORPEDO

ITALIA - 1969
Nicolas Balsier, ufficialmente antiquario ma, in realtà, agente di una potente organizzazione spionistica, dopo essere entrato in possesso, microfilmandoli, di importanti documenti segreti, si rifugia presso un'amica, membro come lui dell'organizzazione. Ignara della sua vera attività e gelosissima, la moglie Dominique, inquieta per la sua inesplicabile assenza, uccide sia lui che la donna; poi sconvolta, abbandona Parigi e si rifugia a Fécamp, in Normandia. Mentre gli agenti del controspionaggio riescono a recuperare il microfilm, depositato da Nicolas in una cassetta di sicurezza, l'organizzazione spionistica a cui questi apparteneva - ignorando le vere ragioni della sua morte - decide di sopprimere Dominique ritenuta pericolosa per la sicurezza della "rete". Riusciti a localizzare la donna, due membri dell'organizzazione - Hélène e Pavel - la raggiungono, ma il controspionaggio, che aveva previsto il loro tentativo, riesce a salvare Dominique. Morto Pavel, gli agenti arrestano Hèléne, ma qualcuno della "rete" la uccide.
  • Durata: 112'
  • Colore: C
  • Genere: SPIONAGGIO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR
  • Tratto da: ROMANZO DI FRANCIS RYCK
  • Produzione: MARS FILM, COPERNIC (PARIGI) MARS (ROMA) ORION (MONACO)
  • Distribuzione: PARAMOUNT
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy