Doppia immagine nello spazio

Doppelgänger

GRAN BRETAGNA - 1969
Doppia immagine nello spazio
Un'astronave con due uomini a bordo - l'americano Glenn Ross e l'inglese John Kenn - viene lanciata verso un nuovo pianeta del sistema solare, ruotante in un orbita simmetrica rispetto a quella terrestre. Dopo tre settimane di viaggio, a una distanza di trentaseimila miglia dall'astro, i due astronauti accertano, con gli strumenti di bordo, che in esso v'è un'atmosfera, vi sono oceani e vegetazione. Deciso l'atterraggio, il razzo staccatosi dall'astronave incappa in una tempesta e precipita, esplodendo. Mentre Kenn resta ucciso, Glenn, lievemente ferito, viene tratto in salvo da una missione di soccorso e condotto a un centro spaziale, dove si ritrova in presenza degli uomini - a cominciare da Jason Webb - che avevano ideato e organizzato la sua missione. Costoro, sottoponendolo a stringenti interrogatori, vogliono sapere da lui per quali ragioni non abbia portato a termine il volo e sia invece tornato sulla Terra. Per nulla convinto di essere sul quel pianeta, Glenn s'accorge che tutto nel luogo dove si trova appare invertito: dalle scritte, leggibili solo se riflesse in uno specchio, agli stessi organi interni del corpo (gli abitanti hanno il cuore a destra). Unica spiegazione possibile è che quel pianeta sia una copia, esatta ma rovesciata, della Terra. Per scoprire se ciò sia vero, non gli resta che recuperare l'astronave rimasta in orbita: Glenn ci prova, ma il tentativo gli costa la vita.
  • Altri titoli:
    Journey to the Far Side of the Sun
  • Durata: 99'
  • Colore: C
  • Genere: FANTASCIENZA
  • Specifiche tecniche: 35 MM (1.85:1) PANORAMICA TECHNICOLOR PER CENTURY 21 TELEVISION
  • Produzione: GERRY E SYLVIA ANDERSON
  • Distribuzione: UNIVERSAL

NOTE

- GIRATO NELL'ALGARVE E AD ALBUFEIRA IN PORTOGALLO, NEGLI STUDI PINEWOOD A LONDRA E NEGLI ELSTREE STUDIOS NELL'HERTFORDSHIRE.

CRITICA

"Un insolito film di fantascienza dagli sviluppi non sempre chiari ma spettacolarmente riuscito anche per l'accuratezza dei trucchi." (Segnalazioni cinematografiche, vol. 67. 1969)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy