Donna Flor e i suoi due mariti

Dona Flor e Seus Dois Maridos

BRASILE - 1976
Borghese tranquilla e benestante, insegnante di arte culinaria, Donna Flor si è lasciata trascinare in un matrimonio disastroso. Vadinho, suo marito, ha un'infinità di difetti: sperpera il denaro nel gioco d'azzardo; la lascia sola anche per alcuni giorni, tornando a casa inebetito dall'alcool, senza quattrini e a volte anche senza vestiti; frequenta tutte le case di piacere di Bahia e insidia persino alcune alunne della moglie. Ciò nonostante, Flor ama quest'uomo che ha risvegliato in lei la sensualità e il desiderio del piacere. Quando Vadinho muore di stravizi nel corso del Carnevale, la vedova passa il tempo tradizionale in un sincero lutto, poi, sentendo il bisogno di avere accanto un uomo, sposa il compassato dott.Teodoro, farmacista del paese. Questi non la soddisfa sessualmente e Donna Flor, infine, decide di ricorrere a una fattucchiera che le restituisce il defunto Vadinho che le rimarrà a fianco notte e giorno, come fantasma, invisibile a tutti tranne che a lei...

CAST

NOTE

- LA REVISIONE MINISTERIALE DEL 14 APRILE 2015 HA ELIMINATO IL DIVIETO DI VISIONE AI MINORI DI 14 ANNI.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy