DIRITTO ALL'AMORE

DAS RECHT AUF LIEBE

GERMANIA - 1939
DIRITTO ALL'AMORE
Un giovane, figlio di contadini, laureatosi da poco in città, ha una relazione con una ragazza del paese che custodisce una mandria in un pascolo montano. La figlia di un nobile e ricco proprietario del luogo è anch'essa innamorata di lui e il giovanotto, anche per liberare la propria famiglia da una penosa situazione finanziaria, si promette a lei. Alla vigilia delle nozze egli si reca dalla contadina per rompere la relazione, ma, ritornando al paese ha una disputa con un fattore che gli rimprovera il suo modo di agire. Nella colluttazione il giovanotto perde l'equilibrio e cade in un burrone riducendosi in fin di vita. Al suo capezzale accorre la contadina che gli rivela di aspettare un bimbo e allora egli chiede di poterla sposare. La fidanzata comprende e si ritira e il matrimonio si celebra pochi istanti prima della morte. La donna che è entrata nella famiglia mal vista dai suoceri, lavorerà sodo per riscattare i debiti e assicurare l'avvenire al bimbo, conquistando la simpatia di tutti.
  • Produzione: MAR KISCHE PANORAMA SCHNEIDER
  • Distribuzione: ICI
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy