Dio, sei proprio un padreterno!

ITALIA - 1973
Il "boss" italo-americano Frank Diomede, detto Dio, torna dopo 25 anni in Italia mentre a Genova, base della sua organizzazione, il rivale Luis Annunziata gliela sta decimando. Poiché anche il suo luogotenente s'è messo d'accordo con Luis, Frank si fa mettere in carcere, da cui esce con la complicità di una guardia, giusto il tempo necessario per uccidere il traditore. Annunziata reagisce facendo in modo che si scopra la verità e l'avversario resti in prigione imputato di omicidio; indi ammazza il fratello medico, cui Frank aveva dato il compito di consegnare alla polizia un esplosivo "dossier". In soccorso di Diomede interviene allora per aiutarlo a compiere la sua vendetta, un guappetto napoletano, Big "Tony", che sognava da tempo di diventare suo amico ed era finito in galera con lui. Con l'aiuto di costui, Frank riesce ad evadere e raggiunge Marsiglia, dove Annunziata si reca una volta al mese per spedire eroina in America. Mentre Tony non uccide nessuno Frank fa piazza pulita del rivale e della sua banda poi parte per la Tunisia consigliando a Tony, di cui nessuno sa la parte che ha avuto nella faccenda, di cambiare vita.
  • Altri titoli:
    Il suo nome faceva tremare
    L'homme aux nerfs d'acier
    Interpol in allarme
    Mean Frank and Crazy Tony
    Power Kill
    Escape from Death Row
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: POLIZIESCO
  • Specifiche tecniche: TECHNICOLOR
  • Produzione: DE LAURENTIIS MA.CO (ROMA) GIADA (ROMA) MARCEAU (PARIGI)
  • Distribuzione: CEIAD
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy