Darkness

USA, SPAGNA - 2002
Darkness
Strani fenomeni accadono nella nuova casa in cui Regina si è trasferita con tutta la famiglia. I suoi genitori si comportano in modo anomalo e il fratellino sembra essere in balia di una forza oscura che vive nell'oscurità da cui ha preso il nome: Darkness. E questa forza oscura sembra voler portare a termine la missione che si era prefissa tanti anni fa...
  • Durata: 102'
  • Colore: C
  • Genere: GIALLO, HORROR
  • Produzione: DIMENSION FILM, FANTASTIC FACTORY (FILMAX), VIA DIGITAL
  • Distribuzione: EAGLE PICTURES (2003)
  • Vietato 18
  • Data uscita 10 Gennaio 2003

CRITICA

"Dopo il sopravvalutato 'Nameless', torna lo spagnolo Jaume Balagueró con 'Darkness', un horror d'atmosfera poco cruento, visivamente affascinante ma dalla sceneggiatura inutilmente contorta. Balagueró copia molto ('Shining', 'Poltergeist', 'Amityville Horror', 'Il sesto senso'). Astuto sì, ma guai a utilizzare, per adesso, la parola autore". (Francesco Alò, 'Il Messaggero', 10 gennaio 2003)

"Il cast di buon livello e Balaguerò usa bene cinepresa e montaggio, giocando più di 'orrore' che di 'terrore'. Anche se noi, come sempre in questi casi, ci chiediamo perché i perseguitati non si decidano a fare fagotto e andarsene a gambe levate". (Roberto Nepoti, 'la Repubblica', 11 gennaio 2003)

"Il regista spagnolo Jaume Balaguerò ritenta la via del thriller metafisico già praticata lo scorso anno nel micidiale 'Nameless'. Qui almeno gli attori se la cavano bene, ma il giudizio non cambia: ciò che riuscì allo spaghetti western (reinventare un genere in 'stile europeo') resta un miraggio per il paella-horror". (Alessio Guzzano, 'City', 10 gennaio 2002)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy