DANZA D'AMORE SOTTO GLI OLMI

ITALIA - 1974
Si ritrovano, in una pensione tirolese agli inizi del secolo, tre famiglie: il neurologo Hans e il figlio Franz; la pittrice Margherita e la figlia Lotte; Hella, una ragazza aspirante attrice con gli svaniti genitori. Sia Hans che Margherita hanno idee molto liberali e incoraggiano i rispettivi figli ad un rapporto assai libero. Franz e Lotte si innamorano, ma non riescono ad avere un rapporto completo, come vorrebbero e come sarebbe negli intenti dei genitori poiché il neurologo e la pittrice li hanno preceduti divenendo amanti. Il loro blocco scomparirà quando Margherita e Hans, compreso il dramma dei figli, decideranno di separarsi. Non scomparirà il blocco della povera Hella che, avendo tentato di fuggire dalla tirannia ipocrita di genitori inesistenti e all'antica, muore cadendo dal treno ove è stata rintracciata dai gendarmi.
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: ROMANTICO
  • Specifiche tecniche: TECHNICOLOR
  • Produzione: ENZO DORIA PER PAC (PRODUZIONI ATLAS CONSORZIATE)
  • Distribuzione: PAC (1975) - EDEN VIDEO
  • Vietato 14

NOTE

- FILM RIEDITATO CON IL TITOLO "LA PRIMA VOLTA SULL'ERBA"

CRITICA

"La pellicola lascia come un intento di dare allo spettatore una visione amara dell'amore giovanile. Fotografia e musica sono, forse gli elementi di maggior spicco. (...) Calderone ha diretto con una certa facilità, lasciando ai due protagonisti il più assoluto arbitrio. Un mark Lester lontano dal bel ragazzino di altre volte e una buona esibizione della poderosa Monica Guerritore, nuova in questa piazza. (A.F., "Cineinforme", 283, novembre 1977)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy