DANIELE E MARIA, UNA STORIA D'AMORE

ITALIA - 1973
Daniele, diciottenne subnormale, figlio di un ricco uomo politico, preoccupato soltanto delle apparenze, vive un'esistenza appartata e senza amici, con l'unico conforto della musica. Curato quotidianamente da uno psichiatra - ma dalle sue cure non sembra trarre molto giovamento - il ragazzo incontra, un giorno, la sedicenne Maria, figlia della cameriera di casa. Con semplicità ed immediatezza, la giovane spezza, un poco per volta, la corazza di diffidenza in cui - terrorizzato dalla gente e dal mondo esterno - Daniele si è chiuso. Tra i due ragazzi nasce un'amicizia, che non tarda a trasformarsi in un autentico rapporto d'amore. Nel loro casto idillio, però, si intromettono gli adulti: da una parte, i genitori di Maria, che tentano di estorcere denaro al padre di Daniele, accusando il giovane d'aver sedotta la ragazza, dall'altra, il genitore di Daniele, che acconsente a sborsare soldi a patto che Maria si tolga di mezzo, trovandosi un marito di comodo. Regredito irreparabilmente, Daniele viene ricoverato in una casa di cura, mentre Maria si uccide annegandosi durante la sua triste festa nuziale.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR
  • Produzione: FABER CINEMATOGRAFICA TIGER
  • Distribuzione: DELTA - VIDEOGRAM
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy