DAMASCO '25

SIROCCO

USA - 1951
Dopo la prima guerra mondiale, la Società delle Nazioni affida alla Francia il mandato sulla Siria. L'azione del Comando francese viene violentemente contrastata dai nazionalisti siriani, capeggiati dall'Emiro Hassan, i quali compiono ripetuti attentati contro le truppe. Intanto Harry Smith, ha iniziato a Damasco un lucroso traffico clandestino, all'intento di rifornire d'armi i nazionalisti; ma il colonnello francese Feroud, capo del servizio informazioni, avendo scoperto la losca attività dello Smith, sequestra un intero carico d'armi. Per vendicarsi. Harry fa la corte a Violetta, attrice francese, amata dal colonnello. I due tentano di fuggire, ma ne vengono impediti dal colonnello, pazzamente innamorato di Violetta. Il Comando francese decide d'inviare un proprio rappresentante all'Emiro, per iniziare trattative. La delicata e pericolosa missione viene affidata al colonnello, il quale, d'accordo col Comando, offre a Harry Smith la libertà ed un passaporto per il Cairo, purché lo guidi fino alla segreta sede dell'Emiro. La missione del colonnello ottiene il successo sperato, ma Harry Smith vien ucciso per ordine dell'Emiro.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy