D'ARTAGNAN CONTRO I TRE MOSCHETTIERI

ITALIA - 1963
D'ARTAGNAN CONTRO I TRE MOSCHETTIERI
Il cardinale Mazzarino ha concepito l'ambizioso progetto di far sposare la propria nipote Olimpia Mancini a Carlo II d'Inghilterra. Ma il giovane sovrano fugge da Parigi e trova ospitalità nel castello del principe di Condè, avversario politico di Mazzarino. D'Artagnan è incaricato di ricondurre con qualunque mezzo Carlo II a Parigi e per compiere la sua missione va alla ricerca dei suoi vecchi compagni d'armi. I tre moschettieri sono convinti che riconsegnare Carlo II a Cromwell sia una mossa politica sbagliata per la Francia, dettata a Mazzarino dal suo orgoglio offeso. Cercano quindi di rapire Carlo II che D'Artagnan è riuscito a farsi consegnare dal principe di Condè. D'Artagnan ha la meglio e rapisce a sua volta Carlo II riportandolo a Parigi. E' qui che i tre moschettieri si prendono la rivincita, facendo evadere Carlo II dalla prigione nella quale Mazzarino lo aveva fatto rinchiudere in attesa di consegnarlo agli emissari di Cromwell e facendo in modo che la sovrana venga a conoscenza della verità. La regina sconfessa l'operato di Mazzarino, promettendo solennemente a Carlo II di aiutarlo a tornare sul suo trono. Ma a questo punto interviene Olimpia Mancini che fa rapire Carlo II e lo consegna agli emissari di Cromwell. D'Artagnan ed i tre moschettieri, finalmente riconciliati, riescono dopo un drammatico e movimentato duello con gli inglesi a salvare Carlo II e a conquistarsi ancora una volta la riconoscenza della Regina.
  • Altri titoli:
    REVENGE OF THE MUSKETEERS
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: DIALISCOPE, EASTMANCOLOR
  • Produzione: FELICE FELICIONI PER JONIA FILM
  • Distribuzione: REGIONALE

NOTE

- AIUTO REGIA: ALBERTO CARDONE.

CRITICA

"Una modesta storia avventurosa che ricalca i soliti schemi del film di cappa e spada [...] anche se condotta con buon mestiere. [...] Buona la fotografia". (Anonimo, "Segnalazioni Cinematografiche", vol. LIV, 1963).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy